Trucchi opzioni binarie il Risk Reversal

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Trucchi opzioni binarie: il Risk Reversal

Se siamo intenzionati a migliorare costantemente il livello delle nostre capacità di trader, di certo avremo programmato il passo successivo nel percorso di apprendimento di nuove tecniche, quelle cioè che ci consentiranno di sviluppare un modo di pensare, e fare trading, più simile a quello degli operatori professionisti.

In tale ottica vi presentiamo una sintesi pratica di una tecnica che consente di ridurre il rischio insito negli investimenti in cui sono coinvolti scambi di alto livello sulle nostre piattaforme di trading in opzioni binarie preferite: il Risk Reversal.

Poter operare attraverso un buon risk management nel mondo delle opzioni binarie richiede un preciso piano d’azione, in quanto – soprattutto a livello di scambi di una certa entità – le diverse fasi non possono essere improvvisate nei loro aspetti fondamentali.

Per avviare un piano di copertura delle perdite nel mondo delle opzioni binarie è possibile sfruttare tecniche che combinino difesa ed offesa sul market in oggetto, così come accade nella strategia Risk Reversal. Utilizzandola al meglio, questa tecnica permette di combinare, oltre ad una fase difensiva efficace, un acquisto di opzioni che può avvantaggiarci rispetto agli altri trader in competizione con noi.

Risk Reversal significa letteralmente “inversione del rischio”, e tale strategia può essere esemplificata avendo a disposizione un timeframe in cui consideriamo l’apertura di una posizione scaturita da una nostra valutazione rialzista del trend. L’operazione in questione potrebbe farci considerare un’investimento del nostro capitale, che come sappiamo è a priori un’operazione a rischio, il quale potrà essere ovviamente portatore di profitto nel caso in cui il trade vada a segno.

In tale situazione, il Risk Reversal prevede che, si possa avere una posizione Long aperta acquistando la stessa opzione Call out of the money, a cui fa seguito una vendita dell’opzione Put out of the money per bilanciare l’eventuale perdita, ovviamente supponendo che le due abbiano un valore monetario congruente. In questo caso, la somma del nostro deposito utilizzata per acquistare la nostra Call viene compensato dalla vendita di Put dello stesso importo, perciò si verrà a formare un interessante equilibrio. Questo ci permetterà di proteggerci con uno scudo da eventuali ingenti perdite continuando il trading, sempre con accortezza e la mente rivolta ai prossimi timeframe tracciati dal grafico a disposizione.

Naturalmente, non tutte le possibilità aperte da questa strategia per opzioni binarie risultano praticabili su tutte le piattaforme di trading binario, perciò è necessario accertarsi in prima istanza se il nostro broker di fiducia offre questo servizio, consentendoci di vendere l’opzione binaria Put.

Concludiamo quindi che, qualora il mercato sarà interessato da un moto rialzista, come da noi previsto, di conseguenza anche l’opzione Call potrà generare profitti, permettendoci di guadagnare alla scadenza prima della chiusura della sessione attiva. Si può anche intuire che, potenzialmente, il profitto ricavabile da questa operazione è teoricamente illimitato, a seconda del nostro grado di esperienza e dalla nostra necessità di investire nel lungo termine, dove è possibile cogliere i frutti di questa strategia in modo ancora più evidente.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Come possiamo notare, la strategia Risk Reversal o inversione del rischio si basa sulla nostra capacità operativa di “multitasking”, ovvero di riuscire a seguire contemporaneamente l’apertura di Call e Put eseguendo tutte le operazioni rimaste in sospeso nel timeframe preso in considerazione fino alla conclusione della sessione di trading.

Risk Reversal strategie

La strategia di risk reserval è una delle strategie più interessanti da utilizzare nell’investimento in opzioni binarie ed è nota per la sua flessibilità. Vi siete mai chiesti come si possa acquistare un’opzione binaria di Call o Put senza incorrere in una perdita pesante nel caso il mercato viva una fase di ristagno o non riesca a raggiungere il livello di scambi previsto? Se vi è capitato di farvi questa domanda, sappiate che la risposta è sì ed è legata all’applicazione di una strategia nota come risk reversal, ovvero inversione del rischio, attraverso cui un investitore acquisisce un’opzione call e contemporaneamente vende un’opzione put, oppure, al contrario, acquista un’opzione put e vende un’opzione call.

Gli obiettivi della risk reversal strategy

L’obiettivo primario dell’applicazione della strategia di risk reversal è quello di compensare il costo del premio di opzione (l’importo investito) che viene acquistata con la vendita di un’altra opzione. Se un operatore è in grado di compensare pienamente il costo dell’opzione acquistata, il risk reversal è noto come un “rischio senza costi.”

Questa tecnica di trading è considerata una sorta strategia di sicurezza quando si decide di operare sul mercato delle opzioni binarie. Pur non offrendo rendimenti elevati, si eviterà infatti, attraverso questa strategia di investimento in opzioni binarie, di soffrire eventuali grosse nel caso il mercato si muovesse in maniera inattesa. Inoltre, se utilizzata correttamente, la strategia di risk reversal può fornire un contesto di mercato privo di rischi per l’operatore finanziario.

Quando viene utilizzata la strategia di risk reversal?

In molti casi, la strategia di risk reversal viene utilizzata quando l’acquirente ha già aperto una posizione sul mercato (ad esempio acquistando azioni) e ottenuto un profitto che vuole assolutamente proteggere da eventuali perdite. Se la posizione finanziaria vincente è di acquisto, è possibile proteggere i guadagni con l’acquisto di una protective put, cioè a dire attraverso l’acquisto di un’opzione binaria put.

In questo caso, partendo dunque dal presupposto che si tratti di una posizione di acquisto, si può supporre che l’investitore vorrà probabilmente vendere ad un prezzo superiore rispetto al prezzo corrente di mercato. Per questo, acquisisce quindi un contratto di covered call (un’opzione binaria di short call che al momento dell’acquisizione è in perdita), la quale resta coperta dal titolo sottostante. In questi termini la strategia di risk reversal per opzioni binarie riesce ad unire un momento di pullback del mercato con la vendita al rialzo di opzioni binarie. La selezione attenta di opzioni call e di opzioni put è la chiave per il successo di una strategia di risk reversal nell’investimento in opzioni binarie: molti investitori, attraverso un attento lavoro di analisi, riescono ad ottenere un rendimento mensile compreso fra il 3 e il 5%.

I benefici della strategia di risk reversal

La strategia di risk reversal nell’investimento in opzioni binarie è adatta ad investitori che desiderano ottenere un rendimento ragionevole, ma non esagerato, con i loro investimenti, accettando un livello di rischio non particolarmente alto. Pertanto, il più grande vantaggio di una risk reversal strategy è quello di fornire una maggiore protezione rispetto alle strategie standard, soprattutto quando il mercato inizia a muoversi contro le azioni al ribasso. In alcuni casi, a seconda del prezzo di esercizio e della longevità prevista dall’opzione binaria di riferimento maturità, il premio ricevuto per un’opzione call può essere superiore a quello previsto per un’opzione put. L’investitore mantiene dunque il credito in denaro, a prescindere dal prezzo dell’azione sottostante, anche una volta che l’opzione scade.

Trucchi opzioni binarie: il Risk Reversal

Guide e consigli per lavorare con le opzioni binarie riducendo i rischi e massimizzando i guadagni. Impara le opzioni binarie con le nostre guide.

Trading con le materie prime

I broker Forex spesso consentono di negoziare anche in materie prime come il petrolio, l’oro, l’argento, il platino, ma anche cereali, cacao e caffè.

Tutti i rischi del trading sul mercato valutario

Operare sui mercati finanziari comporta dei rischi e anche il trading nel Forex e nelle Opzioni Binarie non ne è immune, sopratutto nella variante online.

La strategia del Money Management in opzioni binarie

L’organizzazione della disponibilità e la scelta delle strategie opportune rappresentano due fattori essenziali per avere successo con il trading online.

Come mantenere i nervi saldi quando si investe nelle opzioni binarie

Abbiamo affrontato il mondo delle opzioni binarie da diversi punti di vista, ma mai sottovalutare l’aspetto psicologico che si cela dietro a questo sistema.

L’efficacia del take profit e dello stop loss

Scopriamo l’utilità del take profit e dello stop loss in opzioni binarie, per evitare di assottigliare il nostro capitale ed investirlo al meglio.

Guida opzioni binarie: La teoria e la tecnica del Momentum

L’immediatezza e la facilità dell’applicazione del Momentum lo hanno reso uno degli indicatori più intuitivi ed immediati in una strategia opzioni binarie.

L’uso della media EMA per ottimi risultati di investimento

Scopriamo l’indicatore EMA, uno strumento statistico in grado di offrire previsioni aderenti alla realtà che va formandosi nei mercati per opzioni binarie.

Guida opzioni binarie: l’uso dell’indicatore ATR

Un indicatore innovativo in grado di non farci incappare in un money management scorretto dal punto di vista degli investimenti, è quello denominato ATR.

La scelta tra analisi tecnica e fondamentale

Come unire le possibilità offerte dell’analisi fondamentale e dell’analisi tecnica per diventare esperti trader in opzioni binarie partendo dalle basi.

L’applicazione del breakout a supporti e resistenze

La strategia opzioni binarie breakout, applicata ai grafici consente di stabilire quando e se il prezzo, alla scadenza, si posizionerà in the money.

Trucchi opzioni binarie: il Risk Reversal

Una tecnica che consente di ridurre il rischio negli investimenti in cui sono coinvolti scambi di alto livello nelle opzioni binarie: il Risk Reversal.

Le Long Candle nelle opzioni binarie: strategie per sfruttarle al meglio

Esistono diverse strategie per operare al massimo utilizzando i grafici a candele: una di tali strategie prevede l’interazione con le Long Candle.

Oscillatori per opzioni binarie: guida al William Percent Range

Tra gli oscillatori di investimento più apprezzati dai trader io opzioni binarie, il William Percent Range si dimostra particolarmente efficace.

Broker Opzioni Binarie Consob

I broker in Opzioni Binarie devono essere regolati dall’ente presente in Italia, ovvero la Consob, altrimenti non possono operare nel mercato italiano.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Investimento intelligente
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: