Tutto cio che c’e da sapere sull’approdo di Twitter a Wall Street

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Coronavirus, su Corriere accesso libero a tutte le notizie

La cronaca, gli approfondimenti, i video: tutto ciт che c’и da sapere sui casi di Coronavirus in Italia. Accesso libero per tutta la giornata di venerdм

di Redazione online

Il Corriere ha seguito sin dall’inizio, con grande attenzione, l’epidemia di Coronavirus. Lo ha fatto con il lavoro dei suoi corrispondenti — in primis dalla Cina — e delle sue redazioni. Corriere Salute — punto di riferimento in Italia per la qualitа dell’informazione in campo medico — ha dedicato a questo tema uno speciale, e continua a lavorare sul sito per garantire un’informazione accurata.

Questo impegno и ripartito, con ancora piщ intensitа, questa notte, all’arrivo della notizia dei primi casi in Lombardia. Con articoli, video, dirette e approfondimenti.

Per garantire la massima accessibilitа all’informazione del Corriere in questo momento, le notizie del sito sono state rese accessibili a tutti senza limiti di paywall per tutta la giornata di venerdм. A partire da sabato, e per alcuni giorni, il prezzo di accesso all’abbonamento sarа abbassato a 1 euro al mese per i primi 6 mesi.

Questo и invece il «decalogo» compilato dal ministero della Salute.

Tutto quello che c’è da sapere sul pane cafone

Apprezzato dai turisti, è un prodotto immancabile sulle tavole partenopee. Ecco tutto ciò che c’è da sapere sul pane cafone, un alimento tipico della cucina napoletana

Il pane cafone è un tipo di pane regionale originario della Campania, tipico della tradizione culinaria di Napoli. La sua antichissima tradizione nasce ai piedi del Vesuvio a San Sebastiano, paesino ai confini tra Torre del Greco e Napoli. Qui, sin dal Settecento, si conosce questo tipo di panificazione, che col tempo è diventata una vera e propria cultura.

Il pane cafone era un pane semplice e modesto che veniva consumato principalmente dai contadini e dai braccianti. Presto iniziò ad essere richiesto anche dai nobili della casata borbonica, quando si accorsero che era un tipo di pane che si conservava in ottime condizioni fino a cinque-sei giorni dopo la cottura, tanto da essere chiamato anche pane degli otto giorni.
I monasteri, che allora preparavano il pane per la casa reale, iniziarono a produrlo e lo resero così famoso in tutto il mondo.

Vediamo allora il pane cafone cos’è e quali sono le sue caratteristiche.

Cos’è il pane cafone e quali sono le sue proprietà

Il pane cafone napoletano è un particolare tipo di pane fatto con il criscito (oggi più frequentemente con la pasta madre) che richiede un tipo di lievitazione e cottura particolare.
Il criscito è un impasto povero ottenuto con l’aggiunta di acqua e farina all’impasto avanzato dalle precedenti infornate. I panettieri che attualmente producono il pane cafone conservano e utilizzano lo stesso criscito da oltre ottant’anni, avendo cura di rigenerarlo con l’aggiunta di farina di grano tenero, acqua e sale ogni quattro ore.

Probabilmente il nome di questo pane deriva dalle sue umili origini, dalla povertà degli ingredienti a base di grani antichi e dalla mancanza di decorazioni su un formato molto semplice.

La lavorazione ha regole precise:

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

  • La lievitazione deve essere molto lenta e l’impasto va steso su tavole di legno;
  • Durante la lievitazione, l’impasto deve essere avvolto da panni di iuta che ne permettano la traspirazione;
  • La cottura, rigorosamente su pietra refrattaria in forno a legna, deve iniziare nel momento di massima lievitazione;
  • La pezzatura delle pagnotte deve essere di grandi dimensioni di circa 3 – 4 kg l’una. Le forme, dette “palatone”, prendono il nome dal fatto che venissero infornate in grandi palate.
  • Infine, non devono essere fatte croci né tagli di alcun genere sulla forma, come invece avviene per altri tipi di pane.

Esistono tanti prodotti affini, dal pane nero a quello azzimo, ma gli intenditori sanno bene quanto l’uno si discosti dall’altro. Il pane cafone napoletano si riconosce per l’aspetto, ma anche per il profumo, la consistenza e la fragranza.
La forma allungata, la crosta dorata e il colore della mollica, bianca e saporita, sono gli elementi visibili più caratteristici, risultato di appositi corsi di panificazione oltre a una lunga esperienza nel settore.

La lunga lievitazione permette alla mollica di essere molto alveolata e con una percentuale di acqua medio bassa: questo è il segreto che permette al pane cafone di conservarsi così a lungo. Inoltre, la crosta è croccante, ma poco friabile e ha uno spessore notevole: circa un centimetro. Anche questo è un elemento che contribuisce alla conservazione perché permette di mantenere la giusta umidità all’interno della pagnotta.

TUTTO CIÒ CHE C’È DA SAPERE

lo sportello telematico del Servizio Pubblica Istruzione

In primo piano

Si comunica che
da LUNEDI 20 GENNAIO 2020 e fino a VENERDI 7 FEBBRAIO 2020
sarà possibile effettuare presso lo Sportello “Pubblica Istruzione” (Complesso La Salle)
il rinnovo dei tesserini del TRASPORTO SCOLASTICO
per il quadrimestre FEBBRAIO – MAGGIO 2020.

Decorso il termine del 07/02/2020,
gli utenti che non avranno provveduto al rinnovo saranno sospesi dal servizio.

SPORTELLO PUBBLICA ISTRUZIONE
NUOVI ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO

Si comunica che, in ottemperanza al Decreto Sindacale n. 88/2020, a decorrere dal 9 dicembre 2020, lo SPORTELLO PUBBLICA ISTRUZIONE osserverà il seguente nuovo
orario di apertura al pubblico:

Lunedì, ore 9:00 – 13:00
Mercoledì, ore 9:00 – 13:00
Venerdì, ore 9:00 – 13:00


Il servizio di refezione scolastica 2020/2020 sarà erogato, a beneficio degli utenti che hanno effettuato l’iscrizione entro il 25/11/2020, a partire da LUNEDI 9 DICEMBRE 2020.

Per gli alunni, attualmente non iscritti, che volessero accedere al servizio, le iscrizioni saranno riaperte dal 16 DICEMBRE 2020 ed essi potranno ricevere il pasto dal giorno lavorativo successivo all’avvenuta iscrizione.

REFEZIONE SCOLASTICA a.s. 2020/2020
Pubblicato l’Avviso di apertura dei
PAGAMENTI per accedere al servizio

Pubblicato il nuovo
PIANO DI TRASPORTO SCOLASTICO
per l’a. s. 2020/2020

Pubblicato l’AVVISO di apertura
delle ISCRIZIONI per il servizio di
REFEZIONE SCOLASTICA a.s. 2020/2020

Pubblicato l’AVVISO per l’erogazione del CONTRIBUTO PER L’AQCUISTO DI LIBRI SCOLASTICI per gli alunni delle scuole medie inferiori e superiori
a.s. 2020/2020

Pubblicato l’AVVISO per
il rinnovo e le nuove iscrizioni al servizio di
TRASPORTO SCOLASTICO per ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI

Il servizio di TRASPORTO SCOLASTICO
per l’a.s. 2020/2020 sarà attivo a partire da
LUNEDI 23 SETTEMBRE 2020 .

Per il solo Plesso “Orsi”, il servizio navetta
sarà attivo a partire da Mercoledi 11 Settembre.

Per usufruire del servizio è necessario
formalizzare l’iscrizione e ritirare il tesserino presso
l’Ufficio PUBBLICA ISTRUZIONE
sito al Complesso “LA SALLE” – Piano terra.

Gli sportelli dell’UFFICIO PUBBLICA ISTRUZIONE sono aperti dal LUNEDÌ al VENERDÌ (escluso festivi) dalle ORE 8:30 alle ORE 13:00.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Investimento intelligente
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: